Consigli su luoghi da visitare, curiosità, cosa mangiare in Vietnam…

  • Permanenza circa una settimana
  • Considerare costi del visto (da fare in loco)
  • Il Vietnam è esteso, il treno è consigliato per spostarsi da Hanoi a Ho Chi Minh City
  • Miglior periodo da novembre a febbraio

Cosa vedere e fare in Vietnam

foto Vietnam street

Cu chi tunnels (Ho Chi Minh)

Una visita imprescindibile per capire la storia del Vietnam attraverso i famosi tunnel, esperienza che vissuta con il giusto senso critico può risultare anche “divertente”.

Ha long bay (Hanoi)

Forse è l’eperienza più incredibile da fare in Vietnam. Un paesaggio da sogno di formazioni rocciose che affiorano dal mare. Un tour da due giorni in barca abbina il relax alla possibilità di godere di un tramonto spettacolare e se si è fortunati col meteo anche di una notte stellata. Di solito questo tipo di tour (possibile prenotarlo anche dall’albergo in cui si risiede) includono visite più o meno interessanti a grotte e attività sportive come il kayaking che può essere suggestivo visto il paesaggio. Note: partendo da Hanoi preparatevi ad un viaggio in minibus di mediamente 40 minuti per raggiungere il porto.

Sedersi “a bordo strada”

Non sarà probabilmente salutare per i vostri polmoni dato l’inquinamento delle strade vietnamite, ma sicuramente salutare e capace di calarvi totalmente nella vita di tutti i giorni sedersi in uno dei tanti “ristoranti” che con due mini sedie e tavolino consentono di mangiare noodles o nem cuon (gli involtini, da provare per i turisti più appassionati di esperienze “food”) a prezzi davvero modesti.

Sapa

Un altro tour da fare per paesaggistica e interesse culturale è visitare i campi di riso di Sapa. Per i viaggiatori più smaliziati e avventurosi la strada può essere quella di noleggiare un motorino in modo da avere la libertà di esplorare il panorama da punti meno “inflazionati” turisticamente. Un’idea che prevede uno step ancora ulteriore in quanto ad esperienza prevede di organizzare il passaggio del confine verso la Cina. Un’esperienza fantastica dove si ha la possibilità di osservare sfumature tra i due stati, a livello linguistico ed economico/tecnologico.

Mare, spiagge e divertimento in Vietnam

foto beaches in Vietnam

Nha Trang

Si può arrivare a Nha Trang via treno da Ho Chi Minh o da Hanoi e vivere le più belle (e soprattutto famose) spiagge del paese. Imperdibile una mangiata a base di pesce rigorosamente in un ristorantino “bordo strada”. Per rendere il tutto indimenticabile assistere ad un’alba o tramonto sulla spiaggia.

Danang

Danang (Đà Nẵng) è un’altra destinazione da considerare per vivere un Vietnam da vacanza balneare.

 

Cosa mangiare di tipico in Vietnam

Pho (noodles) Bún bò Huế (noodles con manzo) Bánh mì (breakfast “a bordo strada”) Gỏi đu đủ (insalata) Gỏi cuốn (involtini vietnamiti) Smoothies “a bordo strada” Ca Phe (caffè vietnamita) Hot Vit Lon (uova di anatra)